C.I.ind.05/07-06-09

Please download Java(tm).

Home Indietro

5-7 GIUGNO 2009

Ottima prestazione di Giuliani Gerardo alle finali dei Campionati individuali di Salsomaggiore.

 Gerri ha infatti terminato al 4° posto assoluto, ad un passo dal podio e dalle foto di rito ma comunque a premio. La sua escalation è iniziata piazzandosi 19° nelle qualificazioni, 10° nella Semifinale A, fino al 4° posto della Finale.

Ricordiamo che gli “individualisti” qualificati alle Finali di Salso erano 112 uomini e 112 donne.

Buone prestazioni anche per Mariani Giocondo e Giavoli Chiara, che hanno entrambi disputato le rispettive Finali B e hanno pertanto terminato nella prima metà della classifica generale.

Giocondo si è piazzato al 26° posto nelle qualificazioni, al 38° nella Semifinale A, per terminare 26° nella Finale B.

Chiara è partita peggio, 74° nelle qualificazioni, ma è arrivata 5° nella Semifinale B di ripescaggio, e ha chiuso la Finale B al 22° posto.

Vediamo i nostri eroi all’opera, iniziando da Chiara per cavalleria, mano 10 delle qualificazioni, tutti in zona, dichiara Est:

OVEST (Giavoli)

 

EST 

 K J 10 8

 

 A Q 7 6 5 3

* 10 8

 

* 7

 A J 8 7

 

 10

 Q J 5

 

 A K 8 7 4

La dichiarazione:

EST

OVEST

1 picche

2 fiori (positivo generico)

2 quadri (???)

3 picche (fissa le picche)

4 NT

5 cuori (due carte chiave senza la dama di picche)

7 fiori (??!)

 

Ora, immaginando che ci potesse essere stata qualche incomprensione licitativa, sagacemente Chiara corregge a 7P, precisando: “Tu chiami 7, e tu te li giochi!”

È vero che per realizzare questo Grande Slam sarebbe stato meglio avere tutti gli assi, però senza attacco a cuori 13 prese sono di stretta battuta. Ci piacerebbe raccontare di un successo, ma lo score recita 7 picche - 1, evidentemente Sud, che ha A e J di cuori 6°, ha attaccato proprio di Asso di cuori, unica carta che batte.

Gerardo invece ha riportato questa mano, board 10 di semifinale, tutti in zona, dichiara Est:

SUD (Giuliani)

 

NORD 

 A J 4

 

 K Q 6 5

* A J 5 4

 

* Q 8 7 3

 K 6 3

 

 Q 8 7 2

 Q 10 9

 

 3

 

EST

SUD

OVEST

NORD

passo

1 NT

passo

2 fiori

contro

2 cuori

passo

4 cuori

Attacco piccola fiori per il K, e ritorno di 10 di quadri, lasciato girare fino alla Q del morto.

E ora?

Si devono perdere 2 assi e c’è l’incognita del K di cuori, se l’impasse non riesce non si possono perdere altre prese.

Ma, ipotizzando una difesa competente, perché Est è tornato quadri ed Ovest ha filato?

Gli avversari hanno organizzato un colpo in bianco a quadri per aprire il taglio nel colore e ora, se fallisce l’impasse a cuori, Ovest può giocare Asso di quadri e quadri taglio. La mano completa:

 

 

NORD 

 

 

 K Q 6 5

 

 

* Q 8 7 3

 

 

 Q 8 7 2

 

 

 3

 

OVEST

 

EST

 9 8 7

 

* 10 3 2

* K 9 2

 

* 10 6

 A J 9 4

 

 10 5

 J 8 6

 

 A K 7 5 4 2

 

SUD (Giuliani)

 

 

 A J 4

 

 

* A J 5 4

 

 

 K 6 3

 

 

 Q 10 9

 

In presa con la Q di quadri, ecco la sequenza corretta:

Asso di cuori e fiori taglio, Asso di picche e fiori taglio, Q di cuori.

Ovest prende di K, ma non ha più soluzioni vincenti: il dichiarante prende in mano qualsiasi ritorno, batte l’ultima atout e realizza 4 picche, 3 cuori di mano, 2 tagli al morto e la Q di quadri, che assommano a 10 prese.

 

Ma anche questa mano non ha un lieto fine, perché Gerardo, forse preoccupato anche di dover massimizzare le prese giocando in Mitchell, ha eseguito il sorpasso a cuori al terzo giro e si è trovato sotto un attimo dopo.

Giocondo invece ha licitato sempre perfettamente e ha giocato col morto da par suo, per cui non abbiamo questa volta niente da riportare sul terzo moschettiere, anche perché altrimenti rischieremmo una querela ;-)

MP

 

  

Home | Indietro