2/1 GF - PARTE 4

Please download Java(tm).

Home Indietro

2/1 GF - Parte 4

Autore: Larry Cohen  Pubblicato: aprile/2011 Livello: Intermedio

 

DUE su UNO – Forzante a manche (2/1GF)

PARTE 4 (Quando usare il 2/1?)

Nella prima puntata di questa serie, a Gennaio, abbiamo discusso le ragioni per usare la risposta a livello 2 (in un seme di rango minore di quello dell’apertore) come forzante a manche.

Ritorniamo a quel punto per analizzare tutte le risposte e i dettagli.

Innanzitutto accertiamoci che sia proprio la situazione chiamata 2/1 GF.

Ecco un elenco di cosa NON è 2/1 GF:

1)   Apertura di 1.

L’apertura non può essere di 1. Dopo un’apertura di 1 usate tutto ciò che siete abituati ad usare:

La risposta 1 SA è naturale ed indica 6-10 p.o. oppure 8-11 p.o., come preferite.

La risposta a livello di 1 è naturale e, naturalmente, forzante un giro.

Il rialzo a 2 è naturale (se vi piace usate i “minori invertiti”, ma non ha nulla a che fare con il 2/1 GF).

Qualsiasi altra risposta a 1 è per forza un salto e continuate a giocarlo come siete abituati, DEBOLE o FORTE.

Assicuratevi di giocare il 2 SA come il vostro partner (11-12 p.o. oppure 13+ forzante).

Accordatevi bene anche sul significato delle risposte a livello di 3.

2) Sull’apertura di 1 qualsiasi risposta diversa da 2:

Ricordiamoci che sull’apertura di 1 l’UNICA risposta GF è il 2. Consiglio vivamente di usare la sequenza 1 - 2 come assolutamente forzante fino a manche. Prossimamente approfondiremo l’argomento. La risposta 1SA è normalmente 6-10 p.o. NON è forzante (o semi-forzante). Vi raccomando di usare la risposta 2 SA per mostrare 11-12 p.o., bilanciati senza nobili quarti. Qualsiasi dichiarazione a livello due in un maggiore NON è 2/1 GF. Mi ripeto, accertatevi con il partner se lo giocate Debole o Forte (se non lo sapete, aspettatevi delle “catastrofi”!).

3) Gli avversari intervengono:

sia a colore che di contro, non usiamo più la 2/1 GF.

Nota: se usate delle risposte convenzionali alle aperture di 1 o 1 continuate ad usarle. Si può usare il 2/1 GF sia con che senza i rialzi artificiali. Se siete abituati ad usare il 2 SA Jacoby, bene. Se siete abituati ad usare i rialzi Bergen, altrettanto bene.

4) Se siamo passati in prima o seconda posizione:

non usiamo il sistema 2/1 GF. Che useremo se la nostra linea apre in prima o seconda posizione, ma mai a compagno passato.

Adesso che abbiamo puntualizzato in quali casi useremo il sistema 2/1 GF, assicuriamoci di avere ben chiaro il significato delle risposte 1 su 1. Cambia qualcosa per esempio nella sequenza 1 - passo – 1 ?

No. Assolutamente. Resta lo stesso significato che ha sempre avuto. E’ naturale e mostra 6 (o 5) + p.o. E’ forzante un giro. Potete avere 6 p.o., ma anche 20. Io rispondo 1 a qualsiasi apertura a livello 1 con

♠  A Q J 7 2

♥  K 2

♦  A 3 2

♣  Q 4 2

Se rispondo 1 non vuole dire che NON ho 13+ p.o., negando la possibilità di manche.

 Ma ci sono dei casi dove hai più di una scelta. Per esempio sull’apertura di 1, con:

♠  A Q 3 2

♥  K 2

♦  7 6 5

♣  K Q 10 8

Giocherete sicuramente almeno manche. Avete abbastanza forza da innescare la 2/1 GF. Dichiarereste 1 o 2 ? Non c’è una risposta univoca. Se aveste avuto la quinta di , cioè:

♠  A Q 3 2

♥  K 2

♦  7 6

♣  K Q 10 8 3

credo che tutti gli esperti direbbero 2. Programmando di dichiarare in seguito le , per completare il quadro. Con la prima mano (4-4), io personalmente preferisco dichiarare 2, con la quarta, e poi le . Penso che possa essere più chiaro iniziare subito con il sistema due su uno (2/1). Rispondendo 1 ho paura che la dichiarazione possa diventare ingarbugliata in seguito (spesso bisogna passare attraverso il quarto colore, artificiale, per creare una situazione forzante e può richiedere parecchio spazio licitativo). Preferisco rispondere 2 e poi continuare tutto naturalmente senza più bisogno di creare situazioni forzanti. Ciò detto non dobbiamo però completamente “distorcere” la nostra mano: se il mio unico colore quarto è , dichiaro, controvoglia, 1.

Riassunto di questa “puntata”:

  1. Deve essere molto chiaro QUANDO il sistema 2/1 GF è in funzione (dopo un’apertura in prima o seconda posizione, SENZA interferenza avversaria). State attenti alle aperture in un colore minore (l’unica sequenza 2/1 GF è 1 -2.)
  2. State concentrati sulle risposte di 1 SA (sono “normali” dopo un’apertura in un minore o se passati di mano).
  3. Continuate ad usare le risposte convenzionali cui siete abituati.
  4. Le risposte a livello di uno continuano ad essere illimitate, perciò forzanti un giro.
  5. A volte avrete la scelta fra rispondere a livello uno in un colore maggiore o a livello due in un minore di 4 o + carte per creare subito una situazione forzante a manche. Quando siete in dubbio io suggerisco quest’ultima soluzione.

Il prossimo mese ancora approfondimenti.

 

(Articolo tratto e tradotto dal sito di Larry Cohen, http://www.larryco.com/, a cura di Giorgio Cacciaguerra e Marco Previati).

Home | Indietro