2/1 GF - PARTE 3

Please download Java(tm).

Home Indietro

2/1 GF - Parte 3

E’ stato un grande onore per me finire sulla copertina del giornale della federazione ACBL di marzo.

Sono stato insignito del premio “membro onorario del 2011” e ringrazio tutti.

 

 

DUE SU UNO Forzante Manche (2/1 FM)

Parte 3—Ancora sulla risposta 1 SA.

 

 Al fine di assorbire completamente la discussione che faremo questo mese sulla risposta 1SA forzante manche (e/o semi-forzante), vi suggerisco di stamparla e rileggerla parecchie volte. Non è facile comprenderne la logica appieno con una sola veloce lettura.

 Lo scorso mese abbiamo iniziato la nostra esplorazione della risposta “1 SA forzante”. Abbiamo detto che la risposta 1 SA all’apertura di 1 o 1 mostra 6-12 p.o. * (eccezioni: se eravate passati di mano e, alcuni, per motivi tattici, usano anche un minimo più basso). Questa ampiezza di punteggio è la parte negativa del sistema. Presto passeremo alla parte divertente, ma dobbiamo prima toglierci di mezzo questa parte problematica.

Ricordate che questa risposta 1 SA forzante riguarda SOLO LE APERTURE NEI MAGGIORI e torna al vecchio significato se c’è un’interferenza (a colore o di contro).

 

Ci sono due modi di giocare l’1 SA forzante:

 

A) Completamente forzante

oppure.....

B) Semi-forzante (che analizzeremo il prossimo mese)

 

 Dovete scegliere o l’uno o l’altro con il vostro compagno. Non potete giocarli entrambi. Se scegliete il modo A) ovviamente l’apertore deve dichiarare ancora. Nei tornei ACBL il compagno del rispondente che ha dichiarato 1 SA deve “annunciare” che è forzante. Non è un “Alert”, è un annuncio, come per i Transfer.

Sebbene io abbia la preferenza per il modo B), cioè semi-forzante, la maggior parte dei giocatori usa il modo A), cioè completamente forzante. Per questo è ciò che approfondiremo questo mese.

 

 Dopo risposta 1 SA forzante:

l’apertore ridichiara “naturalmente”, considerando però che 1 SA NON può essere il contratto finale. La ridichiarazione di 2 o 2 può venire perciò da un colore terzo. Mettiamo che l’apertore abbia:

K J 8 7 5 

Q 5 4  

A 2 

Q 3 2.

Con questa mano sarebbe passato sulla risposta di 1 SA vecchia maniera, ma non può perché qui è forzante e la “bugia” meno grave è dire 2 (2 mostrerebbe una 6a, 2SA 18-19 p.o.)

Ora come prosegue la licita da parte del rispondente? Poiché la ridichiarazione di 2 o 2 può venire da un colore 3° bisogna andare cauti nell’appoggiarlo. Vediamo varie situazioni.

 

Seconda dichiarazione del Rispondente dopo avere detto 1SA forzante su un’apertura nobile:

- Nuovo colore a livello 2 = NON forzante

  esempio:

6

K Q 9 8 7 6

4 3 2

Q 3 2

 

N

E

S

O

1

-

1SA

-

2

-

2

 

 

- Riporto nel nobile dell’apertore = normalmente debole con 2 carte di appoggio *

  es.:

Q 7

A 4 3 2

J 8 7 6 4

J 3

 

N

E

S

O

1

-

1SA

-

2

-

2  

 

   * Nota: Nei prossimi mesi vedremo anche l’ipotesi di usare questa licita come “costruttiva”, con appoggio 3°.

 

- Rialzo nel secondo colore dell’apertore = invitante, naturale e mostra 5 carte nel colore

  es.:

4

A 3 2

6 4 3 2

K Q 10 8 7

 

N

E

S

O

1

-

1SA

-

2

-

3   

 

 

- 2SA = invitante , naturale

  es.:

Q

Q 8 7 6

K 10 8 7 2

A 10 7 

 

N

E

S

O

1

-

1SA

-

2

-

2SA

 

 

- Appoggio a salto nel nobile dell’apertore = 3° e invitante

  es.:

K 4 3

7 6

A 8 7 5

K J 3 2

 

N

E

S

O

1

-

1SA

-

2

-

3

 

 

 

 

 Adesso provate voi a dare le risposte:

 

Cosa dichiara il rispondente dopo 1 -1SA- 2 ?

 

 

A)

B)

C)

D)

E)

6

A 5 2

Q 7

10

4

10 3 2

Q J 9 8 2

A Q 6 2

Q 10 9 8

K Q 10 8 7 6

Q 5 4 2

K 10 2

9 8 7 6

K Q 10 8 7

Q 4 3 2

A K J 6 4

10 9

5 4 2

A 8 2

J 2

 

 

Risposte (con spiegazioni):

A) 3 (Invitante)

B) 3 (Invitante con appoggio 3°)

C) 2 (potrebbe essere anche un appoggio “brutto” 3°, ma normalmente è 2°)

D) 2SA (Naturale, invitante)

E) 2 (Naturale, non forzante).

 

Il prossimo mese abbandoneremo,temporaneamente, le risposte di 1SA (grazie al cielo) e parleremo delle risposte 2 su 1. Ma in futuro dovremo ritornare sull’argomento per analizzare delle mani più particolari: come dichiarare le 6-4 , i salti in nuovi colori e molto altro. So che non vedete l’ora...

 

(Articolo tratto e tradotto dal sito di Larry Cohen, http://www.larryco.com/, a cura di Giorgio Cacciaguerra e Marco Previati).

Home | Indietro